Giovanni Nencioni

Presentazione

immagine home page


Di recente sono stato invitato dal Collegio Ghislieri a raccontare agli alunni la mia vicenda professionale; e poiché quell'antica Pavia, così raccolta negli studi, mi è cara per alcuni amici che l'hanno illustrata con un magistero geniale e per i loro giovani scolari, ho accettato pensando che potesse tornare utile, oltre che curioso, il non breve cammino di uno studioso che non ha mai cessato di verificare la propria disciplina e il proprio rapporto con essa. (Ricapitolazione, di Giovanni Nencioni) [continua...]

Nell'austero riserbo con cui gestiva la sua vita, Giovanni Nencioni non avrebbe approvato un sito dedicato alla sua figura, se non come uno strumento di lavoro che ampliasse il senso dello studio come ricerca comune.

Per questo, per ricordare la sua figura inarrivabile di maestro e studioso, il progetto si propone di mettere liberamente on line tutti i suoi scritti pubblicati durante una vita lunghissima e felicemente creativa.

Una bibliografia ricca e straordinaria come la sua, spesso conservata in riviste e volumi di difficile accesso, merita una valorizzazione e una lettura, che la consultazione on line può rendere oggi facile e accessibile a tutti. I testi, organizzati in elenchi cronologici, son ricercabili e consultabili integralmente. La pagina “Documenti” offre alcune testimonianze preziose della vita intellettuale di Giovanni Nencioni, mentre la sezione “Autobiografia” riserva alcuni interessanti commenti del professore sulla sua vita scientifica e sul suo ritratto, insieme a fotografie e altri scritti.

“La Crusca per voi”, nata in seguito alla sottoscrizione generosamente promossa da Indro Montanelli sul “Giornale”, mirava ad un rapporto diretto dell’Accademia della Crusca con possibili interlocutori desiderosi di precisazioni linguistiche, alle quali Nencioni e i suoi collaboratori cercarono di rispondere con naturale obiettività. La sezione “La Crusca per voi” dà dunque rilievo alle risposte ai numerosi quesiti che possono testimoniare le varie esigenze nello scorrere del tempo.